Indietro

2017 – Rosangela Longo

Per amaneï Rosangela Longo, giovane artista siciliana, ha realizzato un'opera muraria intitolata OI NOSTOI (i ritorni).
Sul parapetto della terrazza che affaccia sull’arcipelago eoliano, Rosangela usa le diverse tonalità di blu per restituirci i versi del libro X dell’Odissea che parla del valore dell’ospitalità, un tema particolarmente contemporaneo se riferito alle cronache attuali, ma che per la giovane artista è anche una riflessione sull’importanza dell’ospitare cultura e arte.
La scrittura diventa pittura in uno stretto dialogo con l’architettura dello spazio all’aperto della galleria amaneï e il paesaggio circostante.
Il titolo dell’opera OI Nostoi è riferito al poema epico del ciclo troiano andato perduto incentrato sul ritorno, tema altrettanto caro alla letteratura antica ma che senza dubbio continua ad attraversare tutti i tempi dell’umanità in una costante e perpetua ricerca.
Il ritorno felice di Nestore, il viaggio felice e il ritorno tragico di Agamennone, il viaggio difficile e il ritorno felice di Menelao, il viaggio e l’arrivo tormentati di Odisseo riflettono temi universali antichi ed attuali di appartenenza, identità, nostalgia, malinconia e memoria personale che Rosangela ha voluto restiturci in un delicato ‘affresco’ fatto di segni non sempre compiuti quasi a voler lasciare lo spazio per completare quei versi con la nostra sensibilità e storia.

periodo residenza: 14 - 31 agosto

L'installazione muraria sarà sempre visibile sulla terrazza di amaneï

altre foto

Iscrivi alla nostra Newsletter

1 Ho letto e accetto la Privacy Policy